PSG PORDENONE AL PRIMO CENTRO NEL GRUPPO LAST FOUR

Questa settimana è proseguita la seconda fase nel campionato Aics della provincia di Pordenone. Ecco il focus settimanale sulla quinta giornata.

Nel gruppo First Four la prima gara di giornata si disputa lunedì 13 a San Vito al Tagliamento. Al palazzetto di Via Trieste a Ligugnana la Pizzeria da Nicola/Caffè Nogaredo impatta 3-3 con il Climaservice United. Per la Pizzeria da Nicola reti di Cesarin (doppietta) e Muccin. Per il Climaservice marcature di El Zomot, Soligon e Picco. Da segnalare il tiro libero sbagliato di Stefano Mazzon proprio a pochi istanti dal fischio finale, che avrebbe potuto dare nuovamente i 3 punti al Pordenone Amatori C5. Martedì a Vallenoncello di scena Comando Aeroporto Aviano e London Pub Team New Zealand. Bella sfida e gara conclusasi in parità. Per gli avianesi gol di Mascia, per il London Pub a segno Martini. Venerdì a Maniago si chiude il turno. Il primo incontro in programma non si disputa poiché il Wedaph rinuncia preventivamente a scendere in campo a causa dell’esiguo numero di giocatori a disposizione. Lavanderia La Veloce ringrazia e porta a casa un 3-0 a tavolino. Nella seconda sfida vittoria esterna della Fioreria Tolusso, capace di superare a domicilio per 6-2 il Bar La Dolce Vita. In rete per gli ospiti Del Giorno (poker personale), Buttignol e Rossetto, per i padroni di casa a segno Ousmane con una doppietta. Inizio shock per la Fioreria Tolusso: in 4 e senza portiere! Dopo aver subito l’1-0 arrivano al numero corretto (con il portiere di ruolo) e danno il via alla rimonta e centrano il prezioso successo.

In classifica Pizzeria da Nicola sempre in testa con 13 punti, tallonata dalla Lavanderia La Veloce che è seconda con 12. Fioreria Tolusso e Climaservice terze a pari merito con 8 punti ciascuna, Comando Aeroporto Aviano quinto con 7. London Pub sesto con 5, Bar La Dolce Vita settimo con 3, Wedaph ancora fermo a 0.

Nel gruppo Last Four giovedì 9 aprile si è giocato il posticipo del quarto turno. A San Quirino la Pizzeria Abruzzese ha sconfitto 3-2 il C5 San Giovanni. Vantaggio dei padroni di casa grazie ad una caparbia azione di Alessandro Mazzon sotto porta. Pareggio dei sangiovannesi con Bortolussi, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, grazie ad un rimpallo vincente. Sostanziale equilibrio fino a 8 minuti dal termine del secondo tempo, quando Nicoletti, smarcato alla perfezione da Mentasti, segna il gol del vantaggio della Pizzeria. Poco dopo il solito Mazzon (doppietta per lui) fugge sulla destra e trafigge in corsa il portiere avversario. A 2 minuti dalla conclusione del match ancora Bortolussi a segno per gli ospiti con un tiro di collo pieno da fuori area. Il match però termina senza ulteriori modifiche al risultato. Lunedì 13 a San Vito al Tagliamento il Cavolano United batte 3-1 il Casa Caonis/Amici Fagnigola al termine di una gara equilibrata e combattuta. Santarossa porta in vantaggio il Cavolano su imbeccata del “pistolero” Buriola. Sul finire della prima frazione tiro libero per gli azzanesi e gran parata di “Tarzan” Dardengo. Nella ripresa però il Casa Caonis giunge al pareggio con punizione di Fior. La gara diventa tirata e gli ospiti rimangono in inferiorità numerica a causa di un’espulsione. Quando sembra che il match sia indirizzato sull’1-1, ecco spuntare il destro di Bozzetto (alla prima marcatura stagionale) che sfrutta a pieno l’assist di Pizzol. Lo stesso Pizzol, durante il recupero, timbra il 3-1 in contropiede per il boato dei fedelissimi ultras al seguito del Cavolano. Martedì a Vallenoncello torna a vincere il PSG Pordenone, che supera 8-3 Oracle. Partenza devastante del PSG che, dopo soli 6 minuti, conduce 3-0 grazie alla tripletta di uno scatenatissimo Zanuttini. A chiudere i conti ci pensano Scarel (doppietta per lui), Fabio Canton, Pecoraro e un eurogol di Paolo Canton. Oracle, nonostante la partenza shock, continua alla lottare fino all’ultimo istante e trova la via del gol con Lorenzato (doppietta) e con il sigillo di Nonis. Nell’ultima sfida giocata giovedì a San Quirino la Pizzeria Abruzzese è stata superata 4-7 dal Bar Agli Amici C5. Padroni di casa in rete con Mazzon, Filaferro, Nicoletti e Qualizza, ospiti in gol con Bombacigno (poker), Ferro (doppietta) e Valvason.

In classifica Cavolano e Pizzeria Abruzzese comandano insieme con 10 punti ma i secondi hanno giocato un match in più, Bar Agli Amici terzo a quota 9, Casa Caonis e C5 San Giovanni quarte alla pari con 6, PSG Pordenone muove la classifica ed è a 3, in coda c’è Oracle a 0.

Per tutti i commenti, informazioni, marcatori e foto relative al vostro match non esitate a contattarci. Scrivete pure a futsalpost@gmail.com. E non dimenticate di mettere un mi piace alla nostra pagina Facebook oppure seguiteci su Twitter. Vi ringraziamo fin d’ora per i like, le condivisioni e i retweet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *