AUTOFFICINA FRIULSERVICE CENTRA LA PROMOZIONE IN SERIE D VINCENDO A CASARSA

L’Autofficina Friulservice espugna Casarsa della Delizia vincendo per 3-1 al Pala Fermi e conquista così la matematica promozione in Serie D, la prima in assoluto tra tutte le serie del campionato organizzato dal Csi di Pordenone.

La squadra guidata da coach Daniele Centis arriva nella terra di Pasolini con le assenze di Di Bon (squalificato), Marcon (infortunato), Odorico e Pigat (entrambi per impegni personali) e si trova di fronte una squadra che lotta ancora per posizionarsi più vicino possibile al quarto posto promozione, distante 10 punti prima del match ed occupato dall’Aquila. L’inizio della contesa è piuttosto equilibrato con occasioni da entrambe le parti, anche se non nitide, che non vengono sfruttate dagli attaccanti per merito dei portieri o dei difensori.

La gara si sblocca grazie ad un tap-in di Luca Drigo, abile a farsi trovare pronto al posto giusto nel momento giusto. Il Futsal Club Casarsa non demorde e alza il baricentro alla ricerca del pareggio. Una costanza ripagata sul finire della prima frazione, quando Giuseppe Maccagnano, ricevuta palla da un fallo laterale, si libera della marcatura e batte l’incolpevole Gummerer con una bella conclusione potente. 1-1 e tutti al riposo. Dopo il consueto cambio panchine l’Autofficina Friulservice cerca di riordinare le idee e farsi trovare pronta per una ripresa tutta da vivere.

Nel secondo tempo il match vive di fiammate da ambo le parti e l’equilibrio viene spezzato da una palla rubata da Ivan Mussio, che si invola verso la porta avversaria, facendo partire una sassata dalla trequarti che supera l’estremo difensore casarsese Orabona.

Il Futsal Club va all’assalto a testa bassa e cerca il pareggio che non arriva grazie alla buonissima prova di contenimento della retroguardia sanvitese. In un rapido capovolgimento di fronte Staiano riesce a cogliere la zampata che porta l’Autofficina Friulservice sul 3-1. I minuti finali scorrono via e per i ragazzi del Five Soccer San Vito è tempo di rendere omaggio a questa promozione.

La rosa dell’Autofficina Friulservice è composta da Helmut Gummerer e Giacomo Minafra (portieri), oltre ai giocatori di movimento Emanuele De Giusti, Cristiano Di Bon, Luca Drigo, Eros Marcon, Iuri Mussio, Ivan Mussio, Alessandro Odorico, Fabiano Pettenò, Francesco Pigat, Enrico Staiano e Alessandro Testolin. L’allenatore del team è Daniele Centis. Ringraziamo inoltre i nostri cari amici Stefano Cordenos (presidente ad honorem) e Simone Zamparo (titolare dell’Autofficina Friulservice di San Vito al Tagliamento) che ci hanno sempre supportato ma soprattutto sopportato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *