BAR TRE BOTTI L’AVVENTURA CONTINUA

Oggi parliamo del Bar Tre Botti, squadra che disputerà il campionato di Serie A del Csi di Pordenone. Ne discutiamo con Luca Paschetto, dirigente responsabile della società.
Partiamo dando risalto alle persone che compongono la società. Presentaci pure tutti quanti a ruota libera.

Premetto che all’interno della nostra società non ci sono distinzioni particolari tra responsabile e/o dirigenti e/o giocatori ma abbiamo sempre cercato di fare una società aperta a tutti coloro che ne volessero partecipare considerandolo tutti allo stesso livello d’importanza.
Altrettanto ovvio è anche il fatto che serve nominare sicuramente un presidente, un vicepresidente un segretario amministratore ed infine almeno un tecnico.
Per quest’anno il presidente, come ormai da 12 anni, è Paschetto Luca (io), il vicepresidente è Tosoni Sandro, il segretario amministratore è Gaglianone Marco; mi sento comunque in dovere anche di segnalare il ruolo di accompagnatore che è Cellot Alessandro che con la sua grinta e voglia di lottare ci da sempre la carica.
Tra tutti gli altri componenti spiccano in modo particolare anche l’uomo di fiducia e factotum Mazzon Andrea ed in generale i più vecchi tra cui Masutti Fabio, Ferraro Daniele e Nardelotto Luca.


Come affronterete l’avventura nella Serie A del Csi dopo l’avvenuto ripescaggio?

Siamo felicissimi di essere stati ripescati in serie A soprattutto perché la scorsa stagione avevamo comunque una compagine studiata e costruita per rimanere nella massima serie; purtroppo alla fine i fatti non ci hanno dato ragione e la delusione era evidente.
Sulla base degli errori dell’anno scorso abbiamo quest’anno cercato di costruire una nuova compagine, seppur di solo qualche elemento dato che l’80% della formazione rimane la medesima dell’anno precedente, con l’obiettivo di salvarci più agevolmente.
Sappiamo comunque che anche quest’anno il campionato sarà difficilissimo come lo era quello della passata stagione sia poiché ci saranno due gare in meno sia perché alcuni elementi di spicco delle società ritirate o sciolte sono passati a rafforzare altri team della serie A.


Raccontateci pure i magic moments del vostro sodalizio e le iniziative da voi sostenute.

Direi che parlare di Magic Moments per quest’anno non è proprio il caso perché ad essere sinceri di momenti interessanti o particolarmente felici ne abbiamo vissuto uno solo ovvero il ritorno di Talazzo Leonardo che ci aveva già affiancato quattro anni or sono rendendosi protagonista della risalita dalla serie C alla serie B.
Contrariamente invece devo registrare il forfait del nostro storico mister Pizzutto Laura detta “mistera” che causa impegni lavorativi e familiari per quest’anno non potrà più seguirci.
Inoltre con enorme dispiacere ci hanno salutato tre grandi ragazzi ovvero Ballarin Fabio, Dal Mas Daniel e Tabacchi Alessandro che sono ritornati al calcio a 11 oltre al momentaneo prestito del favoloso Fiorot Alessandro che ha preferito una serie più semplice accasandosi con gli amici “Quelli del Metrò” (ex Terranova).
Guardando al passato i due momenti più belli sono stati sicuramente la promozione dalla serie B alla A di un paio di anni fa e la vittoria del campionato CDAS una decina di anni fa.
Le new-entry di quest’anno, oltre a Talazzo Leonardo, sono Pego Alberto, Dorigo Luca e Dario Ortolan.
Ora siamo in preparazione, il fiato ė corto ma vedo che il gruppo ė piuttosto “carico” perciò mi auguro ed auguro a tutti un buon campionato.

Per rimanere sempre aggiornato su tutte le novità e gli eventi riguardarti il Bar Alle Tre Botti e non solo, continua a seguirci sulla nostra pagina Facebook e Twitter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *